ULTIMO POST

UNA RISATA ALLUNGA LA VITA

LA VITA CHE PASSA, LA VITA CHE CAMBIA


Passa silenziosa la vita nell'ultimo respiro di chi non ha potuto stringere mani calde e affettuose. Passa inesorabile, come un destino beffardo e ineluttabile, una tempesta invisibile che si è abbattuta in un secondo in corpi indifesi e sfortunati procurando gelo e solitudine. La vita che passa in questi tempi maledetti è un treno che viaggia a velocità supersonica per giungere al capolinea dell’ignoto quasi senza accorgersene.

Passa la vita violata, lacerata, strappata come un aquilone che ti scappa di mano per perdersi nel cielo infinito, l’eternità di un attimo che diventa storia passata che non puoi più raccontare. La vita che passa in questi tempi bui è una stella caduta nel mare che nessuna nave potrà mai recuperare.

Cambia la vita che è già cambiata nell'angoscia di un improvviso isolamento, dove le immagini prendono corpo e sostanza per rubare una carezza ed un sorriso, un saluto con la mano che vorresti afferrare prima che la luce dello schermo si spenga definitivamente. La vita che cambia in questi tempi austeri è un filo virtuale a cui ti aggrappi per sentirti ancora vivo e vitale.

Cambia la vita che cambierà quando tutto sarà finito e si potrà di nuovo tornare per le strade ad abbracciarsi e a raccontarsi, reduci di una guerra spietata e senza confini che resterà nella nostra memoria, ma che sapremo di averla vinta davvero solo con la forza dell’amore e di una rinnovata generosità. La vita che cambia in questi tempi sospesi è una valigia da preparare con nuove cose da portare e tante altre da disfare non appena il viaggio riprenderà.

Se saremo diversi e migliori solo il tempo potrà dircelo.

La vita che passa, la vita che cambia è una storia da riscrivere nel tempo che verrà.


Commenti